MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ e DELLA RICERCA
Dipartimento per l'Istruzione
Direzione Generale del personale scolastico - Uff. IV e V

Prot. n. AOODGPER 1570

Roma, 24 febbraio 2011

 

Allegati:

 

Nota tecnica Prot n.11121

Allegati all'O.M. n.16

CCNI 2011-2012

O.M. n.16

Modulistica

Oggetto: Trasmissione dell'O.M. n. 16 del 24.2.2011 prot. n. AOODGPER 1569 e del contratto collettivo nazionale integrativo sottoscritto il 22 febbraio 2011 sulla mobilità del personale docente, educativo e A.T.A. per l'a.s. 2011/2012.

Per opportuna conoscenza e norma, al fine di predisporre i necessari adempimenti da parte degli uffici competenti, si trasmettono, in allegato alla presente, copia dei seguenti atti, relativi alla materia indicata in oggetto:
- contratto collettivo nazionale integrativo sottoscritto il 22 febbraio 2011 relativo alla mobilità del personale docente, educativo e A.T.A. per l'a.s. 2011/2012.
- Ordinanza ministeriale n. 16 del 24.2.2011 prot. n. AOODGPER 1569, in corso di registrazione, concernente norme di attuazione del predetto contratto integrativo in materia di mobilità del personale, docente, educativo e A.T.A..
Verrà data tempestiva comunicazione della data di registrazione di quest'ultimo provvedimento.
Con successiva Ordinanza ministeriale verranno diramate le specifiche disposizioni attuative dell’ art. 37bis del sopra citato CCNI riguardante la mobilità degli insegnanti di religione cattolica, per i quali, ovviamente, sarà prevista una diversa data di scadenza per la presentazione delle domande.
Si pregano gli uffici competenti di dare la massima diffusione dei sopracitati atti e di comunicare agli uffici interessati che i medesimi possono essere consultati ed acquisiti sul sito Internet e Intranet del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.
Si ritiene utile richiamare l’attenzione degli uffici in indirizzo su alcune situazioni innovative rispetto all’anno scolastico precedente:
- l’obbligo per il personale interessato di presentare via web le domande oltre che per e nell’ambito della scuola primaria e secondaria di I grado, anche per e nell’ambito della scuola secondaria di II grado, secondo la procedura POLIS descritta nella nota n. 11121 del 21.12.2010;
- la modifica delle procedure di conciliazione nelle controversie individuali di lavoro a seguito dell’entrata in vigore della L. 183/2010 (art. 12 CCNI).
- la possibilità per il personale docente della scuola primaria, transitato su posto comune prima delle operazioni di mobilità per contrazione di posto di lingua inglese, a presentare, se interessato, domanda per il rientro su posto di lingua inglese nel corso dei movimenti, entro cinque giorni dalla dichiarazione di soprannumerarietà, richiedendo esclusivamente la scuola di titolarità (art. 21 CCNI).
- la priorità del movimento interprovinciale rispetto al riassorbimento per i docenti di scuola secondaria di II grado che abbiano indicato nella domanda condizionata preferenze interprovinciali, prima delle preferenze provinciali (art. 24 CCNI).
- la diversa valutazione, ai fini del trasferimento d’ufficio o a domanda del personale docente, del periodo di durata del dottorato di ricerca o della borsa di studio, a seconda del ruolo in cui il servizio è prestato attualmente (premessa alle note comuni CCNI).
- il puntuale chiarimento riguardante il riconoscimento, ai fini della mobilità, del servizio prestato nelle scuole paritarie primarie e di quello prestato nelle scuole paritarie dell’infanzia comunali (premessa alle note comuni CCNI).
- l’interruzione della continuità di servizio nella scuola e nella sede (comune), ai fini della formazione della graduatoria per l’individuazione dei soprannumerari, in caso di trasferimento da posto di sostegno a posto comune o viceversa (nota 5 bis CCNI).
- l’assegnazione della sede definitiva di titolarità al personale A.T.A. che, per effetto del CCNI 3 dicembre 2009, ha conseguito la mobilità professionale in profilo professionale superiore.
Si invitano le SS.LL. ad effettuare, anche tramite le competenti strutture territoriali, la dovuta informativa alle organizzazioni sindacali del comparto scuola, con particolare riguardo alla nuova procedura POLIS concernente l’acquisizione delle domande on line per il personale docente della scuola primaria e secondaria di I e II grado.
Si sottolinea infine che il termine ultimo per la presentazione delle domande di movimento per il personale docente, educativo ed A.T.A. è fissato al 21 marzo 2011.

IL DIRETTORE GENERALE
  LUCIANO CHIAPPETTA